La leggenda Grigorij Sokolov a Lugano

Grigorij Sokolov è un rinomato pianista russo nato il 18 aprile 1950 a San Pietroburgo, in Russia. È uno dei più celebrati virtuosi del pianoforte contemporanei. Sin da giovane, Sokolov ha dimostrato un eccezionale talento musicale. Ha studiato presso la Scuola Speciale per Giovani Talentuosi del Conservatorio di San Pietroburgo, dove ha ricevuto una formazione classica impeccabile. Successivamente, ha continuato i suoi studi al Conservatorio di Mosca con il rinomato insegnante di pianoforte Leonid Nikolaev. Sokolov ha vinto numerosi concorsi pianistici internazionali, tra cui il Concorso internazionale di pianoforte Van Cliburn nel 1966 e il Concorso Tchaikovsky nel 1966. La sua carriera internazionale è iniziata a decollare dopo queste vittorie, portandolo a esibirsi in tutto il mondo con orchestre di fama mondiale e in recital solistici. Una delle caratteristiche distintive delle esibizioni di Sokolov è la sua capacità di immergersi completamente nella musica. È noto per il suo approccio profondamente personale all’interpretazione musicale, che spesso si distingue per la sua sensibilità e la sua intensità emotiva. Il suo vasto repertorio spazia da Bach a Rachmaninoff, ma è particolarmente noto per le sue interpretazioni di compositori come Chopin, Schubert, Beethoven e Mozart. Nonostante il suo talento straordinario e la sua fama internazionale, Sokolov è noto per essere piuttosto riservato e per evitare la pubblicità e le registrazioni in studio. Le sue registrazioni dal vivo sono particolarmente apprezzate dai suoi fan, poiché catturano l’energia e l’emozione delle sue esibizioni dal vivo in modo autentico. Grigorij Sokolov è ampiamente considerato uno dei più grandi pianisti viventi e continua ad affascinare il pubblico di tutto il mondo con la sua straordinaria musica e la sua profonda interpretazione.

Imperdibile è quindi la possibilità di ammirare dal vivo il pianista russo. Appuntamento il 12 giugno al LAC di Lugano.

Condividi!

Condividi su Facebook
Condividi su X
Condividi su LinkedIn
Condividi su Pinterest